L’animale nazionale scozzese: l’unicorno

0
5051

The_unicorn_on_the_Mercat_Cross_Edinburgh.14374757_std

Sapevate che l’Unicorno è l’animale ufficiale della Scozia? Il cavallo con un corno in mezzo alla fronte è infatti presente nello stemma della Nazione dal XII secolo circa. Dopo l’Unione delle Corone nel 1603, Giacomo VI cambio lo stemma nazionale, allora formato da due unicorni rampanti, che reggevano le bandiere e lo scudo con il leone rosso rampante, sostituendo l’unicorno di destra con un leone, simbolo dell’Inghilterra. In araldica inoltre l’unicorno viene sempre rappresentato incatenato, perchè un unicorno libero veniva considerato un animale pericoloso.

La rivalità tra le due nazioni ha portato alla nascita della filatrocca The Lion and the Unicorn, molto famosa e che è stata citata in Alice e il paese delle meraviglie di Lewis Caroll e in Stardust di Neil Gaiman

L’indomito animale rappresenta numerose virtù come la purezza, l’innocenza, ma anche la forza, la nobiltà e la virilità. Perfetto per il popolo scozzese, no?

L’unicorno era anche una moneta d’oro, coniata in Scozia tra il 1484 e il 1525. La moneta è arrivata a valere 22 scellini ed esisteva pure il mezzo unicorno, che ovviamente valeva la metà.

Si credeva che il corno avesse proprietà benefiche e curative. Per esempio rendere potabile l’acqua avvelenata. Un corno di unicorno fu anche gettato nel Canale di fronte a Palazzo Ducale di Venezia per impedire che il doge venisse avvelenato. Ma non solo: la santa Ildegarda di Bingen consigliava un unguento di fegato di unicorno e albume d’uovo per curare la lebbra. E se anche voi siete lettori di Harry Potter, saprete che nel primo libro della saga, Voldermort si cibava il sangue di unicorno per guarire e vivere a lungo.

Vi siete appassionati agli unicorni? Lo sapevate che esiste una religione dedicata all’Invisibile Unicorno Rosa? Questo credo venera come divinità principale un unicorno, che ha la divina caratteristica di essere invisibile e rosa allo stesso tempo. Certo è una religione satirica, una critica contro le religioni teistiche, ma sul web ha i suoi seguaci. Se siete interessati a convertirvi a questo culto religioso ecco il sito del Tempio virtuale dell’Invisibile Unicorno Rosa

 

 

Diana

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *