Salario minimo a Edimburgo

0
137

In Scozia a differenza di quanto avviene in Italia, esiste un salario minimo uguale per tutto l’UK.

Per poter ricevere un salario minimo è importante che ci siano alcune condizioni per i lavoratori, queste sono:

•    Regolare contratto d’impiego

•    Lavoratori dipendenti e non autonomi

Il Minimum Wage è stato introdotto in Scozia nell’1999, classificandosi al 9° posto nella classifica mondiale, dietro a paesi come Lussemburgo e Francia.

Anche gli stranieri hanno diritto a questo salario, indipendentemente dalla durata della permanenza a Edimburgo o in un’altra città della Scozia.

Possiamo analizzare il salario minimo, in riferimento ad ogni ora di lavoro, in base al tipo di contratto di lavoro:

•    £ 6,31 – lavoratori con almeno 21 anni

•    £ 5,03 – lavoratori con età compresa tra i 18 e 20

•    £ 3,72 – lavoratori tra i 16 e 17 anni

•    £ 2,68 – per apprendisti

Nel caso in cui il lavoratore usufruisce di un alloggio dal datore di lavoro, la situazione è diversa, in quanto questo costo può essere dedotto dal salario fino ad un limite di £ 4,91 al giorno.

Come già detto in precedenza, non esistono grossi limiti che possano impedire di ricevere il salario minimo, infatti non importa:

•    Ore di lavoro

•    Modalità di pagamento

•    Mance ricevute (non devono incidere sul salario)

•    Introiti dell’azienda

Il salario minimo viene modificato quasi ogni anno, quindi controllate sul sito del governo.
Alessandro Lamacchia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *