La Common Riding e la marcia di Edimburgo

0
1005

Il Common Riding è un evento annuale che viene celebrato nell’area amministrativa Scottish Borders, dove si trova il capoluogo scozzese. È un’antica tradizione che ha oltre 500 anni dai tempi in cui gli uomini rischiavano la vita per difendere la propria città dagli attacchi nemici. Oggi secoli dopo, centinaia di cavalieri salgono in sella ancora una volta ai loro cavalli e galoppano nelle diverse città per celebrare l’annuale tradizione.

Questa marcia ha origine nel XIII e XVI sec., durante un periodo di continue guerre tra i vari staterelli scozzesi. Era tradizione per le famiglie della Border Country rubare e saccheggiare il bestiame delle città confinanti. Durante queste piccole battaglie, era diventato necessario per questi Lord nominare un leader che potesse proteggere i confini della loro terra così da prevenire il saccheggio delle loro ricchezze da parte dei vicini. Questa figura che proteggeva le proprietà dei lord marciando lungo i suoi confini è diventata attraverso i secoli una figura importante sulla quale sono state costruite leggende e creata questa marcia onoraria.

Oggi la Common Riding viene celebrata in tutte le città della Border e viene celebrata tradizionalmente durante l’estate. La cavalvcata solitamente coinvolge centinaia di cavalli e cavalieri vestiti con i tradizionali costumi scozzesi per evocare il passato. Ogni comunità celebra l’evento dopo l’elezione dell’uomo dell’anno della città. Diventa dunque la celebrazione di questa figura che richiama il protettore dei vecchi confini dei lord scozzesi. Ad Edimburgo la Common Riding viene chiamata Riding of the Marches e si tiene durante la seconda domenica di settembre. Uno spettacolare evento che tutti i residenti della città partecipano manifestando così il forte senso di comunità e tradizione per cui gli scozzesi son famosi. La marcia si tiene nella Old Town che è il cuore della capitale e dura circa un pomeriggio. Ogni città poi ha la sua Common Riding ed ha un suo nome particolare. Ora non ci rimane che andare a celebrare questa marcia, buon divertimento.

 

articoli correlati:
5 creature mitologiche scozzesi che potreste incontrare
5 castelli e dimore da vedere a Edimburgo
L’animale nazionale scozzese: l’unicorno

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *