Perché il Cardo è simbolo della Scozia? La leggenda narra…

0
10503

Ogni stato delle Isole Britanniche è rappresentato da un emblema floreale, o perlomeno vegetale.

In questa curiosa lista possiamo annoverare il celebre trifoglio della verde Irlanda, la rosa rossa inglese e il giglio del quale il popolo gallese va particolarmente orgoglioso.

A rappresentare le aspre terre di Scozia, ecco un fiore dall’aspetto rude e determinato: il cardo (the thistle)!

Uno degli esempi più famosi riguardo all’utilizzo del fiore di cardo come simbolo nazionale si può ritrovare nel logo della federazione rugbistica scozzese (vedi immagine a lato)! 

Il cardo è una pianta perenne, molto spinosa, che produce fiori di colore violaceo simili a quelli del carciofo.

Questo vegetale trova un ottimo ambiente in cui crescere lungo i pendii dei rilievi scozzesi, dai quali ha avuto origine la sua leggenda.

Pare che un manipolo di guerrieri Vichinghi avesse intenzione di tendere un imboscata notturna ad un accampamento scozzese.

Un malcapitato ed imprudente invasore calpestò a piedi nudi una pianta di cardo, lanciando un urlo di dolore a causa delle dolorosissime spine.

Le grida destarono gli scozzesi, che si prepararono alla battaglia e sconfissero i Vichingi, decidendo di eleggere il cardo a loro simbolo sui vessilli di guerra.

Non esiste un’evidenza storica del fatto, ma da buoni “Celti” gli scozzesi sanno apprezzare una buona storia, che sia veritiera o meno!

Luca Cattaneo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *