Bookspotting e la letteratura scozzese in tasca

0
1382

 

C’è chi si innamora della Scozia per i suoi paesaggi, chi per la sua storia, chi per il carattere degli scozzesi e chi se ne innamora grazie ai numerosi romanzi ambientati in questa terra di nebbia e fredde acque.

La letteratura scozzese è ricca e varia e sia che siate studenti, sia che siate semplici appassionati anche voi apprezzerete l’app Bookspotting.

Creata da Publishing Scotland e dalla società informatica Spot Specific, con la collaborazione di Creative Scotland, questa app gratuita traccia una mappa della letteratura scozzese e permette di trovare luoghi e personaggi collegati con le varie parti della Scozia.

Ma non solo: Bookspotting ti aiuta a scegliere un libro da leggere o a trovare una libreria vicino a te.

Vuoi sapere che personaggio della letteratura sei? Bookspotting ha una funzione integrata per te.

 

 

Da Robert Louis Stevenson a Irvine Welsh passando per Mary Shelley e Jules Verne (scoprite il loro legame con la Scozia), Bookspotting offre tour tematici e trova i luoghi più interessanti da visitare vicino a te. L’app funziona sempre, senza bisogno della connessione a Internet.

L’app nasce dalla voglia di diffondere il più possibile la letteratura scozzese, così ricca di autori (che spesso vengono scambiati per inglesi), per far conoscere autori e case editrici indipendenti, per promuovere il turismo culturale e perché no, anche per rinfrescare un po’ l’immagine della Scozia, nazione dove il panorama editoriale è tra i più vivaci al mondo.

Bookspotting è in vendita dal 5 marzo su iTunes e su Google Play.

 

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *