Arthur’s Seat

0
1618

Arthur’s Seat è la collina più alta di Holyrood Park e si trova al centro di Edimburgo, a 250 metri dal livello del mare, ciò permette di avere un paesaggio vario, in quanto si ha una bellissima visuale sulla città, sulla selvaggia natura montana e sul mare . Questa collina si è formata a partire da un vulcano spento che inseguito è stato eroso dal ghiaccio, così a ovest è sorta una scogliera rocciosa che a seconda dei punti di vista ha la forma di un leone, ad est invece ci sono del materiale eroso.  

Grazie al magma si e’  formato il davanzale di dolerite che è conosciuto con il nome di “Sezione di Hutton” nelle Falesie di salissbury. Intorno al massiccio di Dunsapie Hill sono visibili le fortificazioni dell’Hill fort. Sono presenti due pendici ghiaiose sulla parte a est della collina che rappresentano i resti dell’Età del ferro e sono evidenti una serie di terrazzamenti per la coltivazione vicino alla strada. Arthurs’ Seat ha preso questo nome perchè si pensa che il trono,situato tra il punto più elevato della collina e la strada a sud, fosse il trono di un eroe, chiamato Artù. Inoltre ha un importanza storica e religiosa per la Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni perchè qui che si è predicato il vangelo. Infine ha avuto anche un’importanza per le scoperte della formazione della geologia moderna. Per chiunque desiderasse andare ad Arthur’s Seat deve sapere che è abbastanza facile da scalare e ha a disposizione vari percorsi, il più consigliato è quello situato ad est della collina. Una volta arrivati in cima si può godere di una visuale stupenda sulla città di Edimburgo e a ovest sul castello di Edimburgo.

 

Sonia Odetto


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *