Welcome to Magazine Premium

You can change this text in the options panel in the admin

There are tons of ways to configure Magazine Premium... The possibilities are endless!

Member Login
Lost your password?

Università in Scozia: Antonio e il suo Master a Dundee

June 5, 2013
By

La University of Dundee

Abbiamo intervistato Antonio, di Polignano a Mare in provincia di Bari. Antonio è un ragazzo di 25 anni che dopo aver conseguito la Laurea Triennale in Economia e Management all’Università di Parma ha deciso di proseguire i suoi studi all’Università di Dundee in Scozia conseguendo un Master in International Business.

Ecco qui l’intervista:

Ciao Antonio, raccontaci come mai hai deciso di andare a studiare a Dundee… quali sono state le tue principali motivazioni?

La prima motivazione che mi ha spinto ad andare a studiare a Dundee è stata la voglia di migliorare la mia conoscenza dell’inglese svolgendo un master lì e quindi avendo l’opportunità di poter continuare i miei studi facendolo in lingua inglese. Le altre motivazioni erano legate alla mia volontà di poter aggiungere al mio curriculum un’esperienza all’estero ed un peso importante l’hanno avuto le testimonianze dei ragazzi che prima di me avevano svolto il master presso l’Università di Dundee.

Quali sono le principali differenze nel mondo universitario? Hai incontrato delle difficoltà e, se sì, come le hai superate?

La principale differenza che ho subito riscontrato è il diverso modo di approcciarsi all’Università. A Dundee l’Università era un punto di incontro e di aggregazione importante, l’obiettivo è quello di fornire tutto quello di cui uno studente ha bisogno e renderlo a portata di tutti, dalla biblioteca ai pub. Inoltre il modo di impostare le lezioni ed i corsi è molto diverso da quanto viene fatto in Italia. A Dundee le lezioni sono molto più interattive e durante il semestre si aveva l’opportunità di svolgere lavori di gruppo con studenti provenienti da ogni parte del mondo che veniva conclusa con una presentazione davanti a tutta la classe.

Pensi che sia stata una esperienza importante per te? Consiglieresti ad un tuo amico di andare a studiare all’Università di Dundee?

E’ stata un’esperienza unica che mi ha fatto crescere tanto e mi ha dato l’opportunità di conoscere tanta gente da ogni parte del mondo con i quali è stato possibile scambiarsi esperienze e insegnamenti che porterò con me per sempre. Io consiglierei senza ombra di dubbio ad un mio amico di andare a studiare all’Università di Dundee, ma in generale anche se non a Dundee consiglierei un’esperienza all’estero perché apre la mente e fa crescere molto.

Quali sono stati gli aspetti positivi e negativi dello stile di vita scozzese e in generale della Scozia?

Tra le tante cose belle che caratterizzano la Scozia quelle che più mi hanno colpito sono le meraviglie naturali, consiglio a chiunque visiti il paese di noleggiare una macchina ed attraversare la Scozia per ammirare i bellissimi laghi e paesaggi e incontrare i veri scozzesi che abitano i paesini a nord. L’aspetto negativo è sicuramente il meteo, per godere di un raggio di sole a volte bisogna aspettare delle settimane, però dopo qualche settimana ci si abitua anche a quello.

La Scozia è famosa nel mondo per la bontà del suo whisky e delle sue birre, potresti esprimere il tuo personale giudizio e commentare anche la cucina scozzese ?

Per me che sono un amante del whisky aver avuto la possibilità di visitare delle vere distillerie scozzesi è stato molto bello e interessante. Sulla cucina scozzese non c’è molto da dire in quanto non è una cucina molto sana, è molto ricca di salse, frittura e burro, diciamo che non è una cucina che consiglierei quotidianamente.

Qual è il luogo più bello che hai visitato? E perché ?

Il luogo più bello che ho visitato in è sicuramente l’isola di Skye. E’ un’isola a nord della Scozia immersa nella natura e dove è possibile ancora incontrare le vere cittadine scozzesi con tutte le caratteristiche più belle.

7 Quali consigli daresti alle persone che sono in procinto di partire per la Scozia?

Il consiglio che mi sento di dare a chi va a studiare in Scozia è quello di evitare di partire con troppi amici italiani ed avere la volontà di integrarsi con le realtà soprattutto universitarie in quanto questo approccio può dare un grande vantaggio per imparare la lingua e crescere molto.

8 Andresti a vivere in Scozia ? Motivaci la tua risposta.

Io andrei a vivere in Scozia perché l’esperienza avuta mi ha dato l’opportunità di crescere molto a livello umano e sono sicuro che potrei avere ancora molte opportunità di imparare e migliorare sotto ogni punto di vista, da quello umano a quello professionale.

Tags: , , , , , ,

2 Responses to Università in Scozia: Antonio e il suo Master a Dundee

  1. Facundo on June 6, 2013 at 4:21 pm

    Antonio trovo la tua intervista veramente esaltante!
    Non vedo l’ora di poter visitare quei luoghi!!!
    Grazie di averci raccontato la tua esperienza.

  2. agan on July 31, 2013 at 8:12 am

    info@studioagan.it
    Complimenti per i tuoi studi. Sono un libero professionista di Putignano. Ti chiedo di inviami una e-mail con il tuo indirizzo e ti invierò gratis la soluzione aulica per risolvere l’attuale crisi economica e finanziaria. Se vuoi puoi connetterti col mio blog http://www.econ-agan.blogspot.com
    Auguri.
    agan

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




News ed Eventi