Welcome to Magazine Premium

You can change this text in the options panel in the admin

There are tons of ways to configure Magazine Premium... The possibilities are endless!

Member Login
Lost your password?

Studiare inglese in Scozia: la storia di Giorgia

May 13, 2013
By
Abbiamo intervistato Giorgia De Zen, 20 anni, della provincia di Vicenza, dove ha frequentato il liceo linguistico. L’anno scorso dopo aver tentato invano il test d’ammissione alla SSLMIT di Trieste ha deviato su Ca’ Foscari, Venezia, iscrivendosi a Lingue, Culture e Scienze del Linguaggio scegliendo Inglese e Tedesco. Lo scorso settembre ha riprovato il test  a Trieste e ha avuto più fortuna così ora e’ impegnata per gli esami imminenti. 



Come é nata l’idea di andare in Scozia?
L’estate scorsa avevo voglia di andare nel Regno Unito per migliorare il mio inglese e ritentare il test a Trieste. Frequentando a Venezia ho avuto il piacere di seguire il corso d’inglese della professoressa McQuillan, a cui in un primo momento avevo chiesto consiglio per trovare lavoro a Londra, ma poi mi ha indirizzata all’Università di Glasgow, sua città natale, dove in estate si tengono dei corsi preparatori per studenti stranieri che vogliono affrontare il master a Glasgow. Così, con la sua raccomandazione, ho deciso di iscrivermi al corso di luglio-agosto (5 settimane in totale).
Quale è stata la tua sistemazione,famiglia o appartamento condiviso?E’ economicamente duro da affrontare questo corso?
Ho trovato alloggio tramite l’ufficio alloggi degli studenti dell’Università di Glasgow. Ho vissuto in una stanza singola in un appartamento praticamente attaccato all’Università con altre 4 persone da tutto il mondo. Si sa che gli appartamenti in UK non sono tra i più economici, ma essendo per studenti e per sole 5 settimane i miei se lo sono potuto permettere.
Sinceramente parlando, premettendo che sono differenti i tempi di apprendimento di ciascuno,quanto tempo ritieni sia necessario per apprendere abbastanza bene una lingua?
Per apprendere bene una lingua serve tutta la vita. Parlando meno filosoficamente: più piccolo sei quando cominci a impararla meglio è. Fino agli 8-10 anni si riesce a raggiungere un livello da madre-lingua, ma poi si risulterà sempre un pò stranieri alle orecchie dei nativi. Comunque dipende dalla lingua, come e quanto si studia e soprattutto quanto tempo si passa in un paese in cui si parla quella lingua. Studiando solo passivamente non s’imparerà mai davvero, ma questa è solo la mia opinione.

Ti sei fatta una idea generale sulla Scozia e la sua cultura?In poche righe cosa diresti al riguardo?
Non sono stata così tanto da conoscere la cultura in modo approfondito anche perchè tutti i miei compagni di classe erano asiatici quindi ho conosciuto meglio la cultura cino-taiwanese che quella scozzese. Ho comunque potuto apprezzare la gentilezza e la disponibilità degli scozzesi (partendo dalla mia Prof), il loro patriottismo, la loro tranquillità rispetto agli inglesi.

Tra le varie esperienza che hai vissuto è possibile considerarla come una tra le più belle? Credo di sì.. Di certo la più completa è stata quella in Finlandia, ma è stata comunque molto arricchente, non solo per l’inglese, ma a un livello più profondo. Ho conosciuto qualcosa di Scozia e Cina, che non dimenticherò mai.

Prova a dare qualche consiglio a chi vorrebbe lasciare l’Italia anche solo temporaneamente per studiare l’inglese all’estero.
Andate da soli o al massimo con altri stranieri! Buttatevi, senza paura. Perchè se viaggiate con altri italiani continuerete a parlare italiano e non vi lascerete mai andare sul serio. Siate curiosi, fate domande, fate amicizia. Osservate. Provate. Mangiate e toccate con mano perchè poi vi resterà per sempre. Non c’è un paese migliore per imparare l’inglese, perchè non esiste L’INGLESE, ma ci sono tante varietà e ognuna è unica a suo modo. L’importante è essere consci di queste differenze e saperle utilizzare a proprio vantaggio.

Marco Campo Bagatin

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




News ed Eventi