Welcome to Magazine Premium

You can change this text in the options panel in the admin

There are tons of ways to configure Magazine Premium... The possibilities are endless!

Member Login
Lost your password?

Le app più utili per chi vive all’estero

September 15, 2017
By

Spesso la vita all’estero può essere vista solamente in due maniere completamente opposte: o tutta rose e fiori (rara ma esiste) oppure piena di difficoltà pronte a sbucare dietro ogni angolo.
Per permettere alla nostra vita, in bilico tra impegni, difficoltà, lavoro e affitto, di trovare un po’ di stabilità e di avvicinarsi alla tanto agognata vita “tutta rose e fiori”, esistono alcune app che ci renderanno più facile la vita all’estero: eccole!

app

https://pixabay.com/it/users/JESHOOTScom-264599/

Around Me

Quest’app indica sullo schermo del vostro smartphone tutto ciò che si trova intorno a voi: vi è mai successo di essere alla ricerca di un posto ma, giunti quasi a destinazione, non riuscite a trovarlo? Bene, allora Around Me fa per voi!

 

Trova la mia medicina

Forse l’app che trovo più utile in questa lista. Trova la mia medicina vi consente di trovare all’estero un farmaco che siete soliti prendere in Italia: basta inserirne il nome, il principio attivo o la categoria.

 

Flush o Sit or Squat

Due app diverse ma con lo stesso fine. Quante volte capita di essere in giro e, improvvisamente, avere un urgente bisogno di andare in bagno? Ecco, entrambe le app saranno in grado di indicarvi i bagni pubblici più vicini ed evitarvi ricerche affannate per il quartiere.

 

Party with a local

É l’app per chi ha voglia di fare festa e divertirsi! Siete degli studenti in Erasmus ad Edimburgo? Allora scaricate Party with a local  e preparatevi a conoscere nuove persone in una delle tante feste in giro per la città!

 

Xe

App molto utile per i Paesi con una valuta diversa dall’euro, come qui in Scozia, Xe è in grado di convertire le valute locali all’istante. Disponibile per iOS e Android.

 

TransferWise- Money Transfer

Quest’app serve per trasferire il proprio denaro all’estero e per gestire in maniera controllata e sicura i propri soldi.  Si paga un solo euro ad operazione e si evitano così le costose commissioni bancarie.

 

Greta Gontero

 

Tags: , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *




News ed Eventi